RAI riorganizza la Comunicazione, con Colantoni e Marroni

RAI riorganizza la Comunicazione, con Colantoni e Marroni

Il Cd’A affida la Direzione comunicazione a Pierluigi Colantoni; nato nel 1975, dopo la laurea in economia e una breve esperienza in Saatchi&Saatchi, nel 2001 viene assunto in Rai, dove svolge tutta la sua carriera, ricoprendo incarichi nel marketing, per divenire, nel 2013, responsabile “Promozione web e pubblicità” e, nel 2020, direttore “Sviluppo nuovi formati”.

Nell’ambito della Direzione comunicazione, è inserito l’Ufficio stampa, di cui diviene responsabile Stefano Marroni; romano, 65 anni, laurea in medicina, giornalista professionista dal 1985; dopo una lunga esperienza a La Repubblica, entra in Rai nel 2002, prima al Tg2 e poi a Rai3, divenendo, nel 2012, vicedirettore Tg2 e responsabile della rubrica Medicina 33. All’ufficio stampa Rai attualmente lavorano 15 giornalisti, tra cui il caporedattore Dante Fabiani e il vice caporedattore Carlo Casoli; la redazione dell’Ufficio stampa, dopo avere espresso apprezzamento per la nomina, ha chiesto “di riportare nelle proprie mani la comunicazione di radio, tv e digital, troppo spesso affidata ad appalti esterni”.